Festeggiamenti della pasqua a Praga
Mercatini di Prasqua a praga

La meravigliosa capitale ceca è famosa anche per la sua tradizione dei Mercatini di Pasqua (velikonocní trhy), molto frequentati dagli abitanti e dai turisti. Solitamente i mercatini iniziano due settimane prima della Domenica di Pasqua e proseguono fino alla settimana successiva al giorno di Pasqua. I Mercatini rimangono quindi aperti tutti i giorni per circa tre settimane. Il Mercatino più famoso è quello che si tiene nella Città Vecchia nella piazza Staromestské. Qui circa 90 bancarelle propongono i vari prodotti tradizionali di questo periodo: uova colorate, merletti, decorazioni pasquali, giocattoli in legno e marionette. Da segnalare anche il Mercatino di Pasqua che si tiene in Piazza Venceslao (Václavské) e quello più piccolo in Piazza della Repubblica. Nei Mercatini Pasquali di Praga è possibile trovare sia i prodotti artigianali e i sia i prodotti tipici della tradizionale Pasqua ceca. Tra i banchetti in particolare è possibile scorgere le kraslice, ovvero le uova pasquali decorate a mano con tecniche diverse, e la tradizionale pomlázka, una frusta fatta con ramoscelli di salice intrecciati per scacciare malattie e spiriti maligni portando giovinezza e salute.

Non mancano le specialità enogastronomiche: dalle gustose salsicce grigliate da accompagnare con l’ottima birra ceca si passa ai numerosi dolci. Tra questi: il beranek, il pan di zenzero e i palacinky (una via di mezzo tra pancake e crèpes). Nella Piazza della Città Vecchia, durante il peridodo Pasquale, viene organizzato un laboratorio all’aperto dove i più piccoli possono sperimentare le loro abilità manuali. Per arricchire tutto il contesto si svolgono numerosi spettacoli musicali, di danza e rappresentazioni di gruppi folkloristici in costume provenienti da tutto il Paese.

Se volete sapere di più su come si festeggia la Pasqua in Republica Ceca e su come si usa la pomlázka, con tanto di filastrocca, chiedete alle nostre guide durante il tour !